Executive Master in Wealth Management

Executive Master in Wealth Management

Il servizio di wealth management per dare contenuto e valore alla relazione con il cliente.


I partecipanti che prestano servizi di consulenza in materia d’investimenti avranno la possibilità di conseguire l’aggiornamento richiesto secondo quanto specificato dal Regolamento Consob.


Per private bankers, gestori affluent, consulenti finanziari.

Descrizione

Executive Master in Wealth Management

Master Wealth Management

Il Master in Wealth Management di CESMA e FINANCE & LEGAL, un Master Part-Time, interamente online su Zoom.

Un Master per specializzarsi come Wealth Advisor e diventare quindi un esperto di investimenti e strumenti finanziari.

E’ un programma soprattutto per chi vuole specializzarsi per intraprendere un percorso di carriera nel private banking o come consulente finanziario.

Foto metodo_Master wealth management

Il metodo di lavoro proposto dall’Executive Master in Wealth Management:

Il servizio di wealth management si sviluppa attraverso un processo di quattro fasi successive, con due driver principali:

      • L’analisi delle esigenze del cliente
      • Il controllo del rischio

Per un supporto consulenziale globale:

 

 

 

 


 

Perchè iscriversi:

Gli obiettivi generali del Master in Wealth Management

  • Consentire in primo luogo ai partecipanti lo sviluppo di un corretto processo di financial planning per operare quindi con successo nel settore degli investimenti finanziari.
  • Fornire gli strumenti teorici e manageriali per la gestione degli investimenti della clientela in termini di ottimizzazione fiscale, assicurativa e previdenziale.
  • Sviluppare le skills comunicative e negoziali per acquisire ed infine mantenere la clientela.
  • Offrire al cliente un servizio di pianificazione globale altamente professionale finalizzato pertanto alla gestione di ogni tipo di scenario.

 Gli obiettivi specifici del Master in Wealth Management

  • Completare le conoscenze con un approfondimento sul trattamento fiscale dei redditi finanziari.
  • Fornire le conoscenze per gestire i rischi e cogliere inoltre le opportunità legate al passaggio generazionale.
  • Essere in grado di orientare le scelte dei clienti soddisfacendo le loro aspettative riguardo alla gestione, alla tutela e soprattutto alla trasmissione del patrimonio.
  • Promuovere gli strumenti, proporre i criteri orientativi, illustrare le metodologie per affrontare consapevolmente le decisioni relative agli investimenti in beni artistici, progetti filantropici ed infine nel real estate.

 

Chi troverai in aula e online:

La Faculty del Master

La faculty è rappresentata da docenti-manager, professionisti e uomini d’azienda, specialisti nelle diverse problematiche affrontate che operano ad alto livello con le più importanti società nazionali ed internazionali. Continuamente aggiornati nelle proprie aree di competenza grazie al quotidiano contatto con la realtà e all’utilizzo degli strumenti più innovativi, trasferiscono quindi, con stile interattivo e dinamico, un patrimonio conoscitivo indispensabile nel percorso di formazione del partecipante.

Con il contributo della faculty di


 

Dove e quando:

  • In live streaming su Zoom a partire dal 20 novembre 2021.

 

I principali contenuti del Master:

  • Le esigenze del Cliente Wealth e lo sviluppo di una soluzione finanziaria personalizzata
  • Costruzione, selezione, gestione e valutazione del portafoglio secondo le esigenze del Cliente Wealth
  • La consulenza assicurativa e previdenziale nell’ottica del longevity risk
  • Etica e Fiscalità
  • I prodotti e i servizi decorrelati e alternativi
  • Pianificazione patrimoniale e immobiliare
  • Pianificazione finanziaria per proprietari d’impresa
  • Processo di pianificazione finanziaria
  • Pianificazione successoria

 

Maggiori informazioni:

Per saperne di più su

Per saperne di più su:

  • organizzazione del Master
  • modalità di partecipazione
  • faculty
  • quota di partecipazione ed agevolazioni economiche
  • calendario degli incontri
  • per un colloquio di approfondimento e verificare pertanto la coerenza del programma con il tuo profilo e le tue aspettative
  • per tutto questo e molto altro CONTATTACI

    Programma

    Modulo 1 – Le esigenze del Cliente Wealth e lo sviluppo di una soluzione finanziaria personalizzata

    Valutazione delle esigenze: la specificità del Cliente Wealth

    Sviluppo di una soluzione finanziaria

    • L’investimento nel ciclo di vita del cliente
    • Portafoglio a obiettivo singolo versus portafoglio multi-obiettivo
    • Spiegazione della soluzione finanziaria al Cliente
    • Errori comportamentali degli investitori

    Monitoraggio delle esigenze del Cliente Wealth

    • Riesame e aggiornamento del profilo di rischio del cliente
    • Adeguamento della soluzione finanziaria

    Analisi di casi pratici

     

    Modulo 2 – Costruzione, selezione, gestione e valutazione del portafoglio secondo le esigenze del Cliente Wealth

    Analisi del rendimento e del rischio di mercato (a livello di singola asset class)

    • Analisi delle serie storiche delle attività finanziarie

     Beneficio di diversificazione e rischio di portafoglio

    • Analisi delle serie storiche del comportamento di una coppia di asset class
    • Rendimento e rischio del portafoglio

     Costruzione del portafoglio

    • Processo di asset allocation secondo l’approccio media-varianza
    • Principali problemi nella costruzione del portafoglio
    • Asset allocation nell’ottica del CAPM
    • Gestione passiva vs gestione attiva
    • Definizione dei criteri ESG come elementi rilevanti nel processo di investimento

     Selezione del portfolio

    • Selezione del portafoglio sulla frontiera efficiente

     Misurazione e valutazione delle performance del portafoglio

    • Benchmark
    • Misurazione della performance del portafoglio
    • Attribuzione delle performance secondo il modello di Brinson et al

     Monitoraggio del rischio del portafoglio e ribilanciamento

    • Motivazioni e strumenti per il monitoraggio del rischio
    • Ribilanciamento di portafoglio

     

    Modulo 3 – La consulenza assicurativa e previdenziale nell’ottica del longevity risk

    La Private Insurance

    • Le polizze in linea con il Cliente Target

    Il longevity risk e i prodotti di investimento per la consulenza previdenziale alla Clientela Wealth

    Reddito pensionistico e analisi dei bisogni

    • Approccio ai bisogni del cliente-tipo di Unione Fiduciaria

     Fase di quiescenza e sistema pensionistico e i prodotti

    • I tre pilastri del sistema pensionistico
    • Prodotti pensionistici e previdenziali
    • Tassazione dei prodotti previdenziali
    • Fattori chiave che influiscono sulla scelta del piano e nella formulazione delle
    • raccomandazioni

     

    Modulo 4 – Etica e Fiscalità

    Rischio reputazionale ed finanza etica

    • Fonti di rischio reputazionale per le imprese di investimento
    • Conseguenze del rischio reputazionale per le imprese di investimento
    • Codice Etico di EFPA

    Tassazione internazionale

    • La tassazione sulle transazioni internazionali
    • Accordi fiscali internazionali – Convenzioni contro la doppia tassazione
    • Comprendere la legislazione fiscale europea per problemi specifici
    • Applicare le tecniche di pianificazione fiscale internazionale

     

    Modulo 5 – I prodotti e i servizi decorrelati e alternativi

    Reddito fisso

    • Floating Rate Notes
    • Obbligazioni indicizzate all’inflazione
    • Obbligazioni convertibili
    • Credit Default Swap
    • Gestione del portafoglio a reddito fisso

    Derivati

    • Strategie di base con le opzioni
    • Greche
    • Interest Rate Swap
    • Il ruolo dell’ISDA nella regolamentazione dei derivati OTC

    Materie prime

    • Investimento in materie prime come asset class da utilizzare per obiettivi di diversificazione
    • Selezione del benchmark appropriato
    • Regolazione con delivery e CFC (contract for differencies)

    Fondi comuni

    • Benchmark ESG
    • Rating ESG
    • Criteri ESG e performance finanziare: possibili collegamenti e impatti

    Private equity

    • Principali caratteristiche
    • Fondi di private equity
    • Tipi di investimento: seed capital, venture capital, buy-out, …

    Criptovalute

    • Criptovalute o criptoasset
    • SWOT analysis del segment
    • Le posizioni delle Autorità Monetarie e di Vigilana

     Hedge fund

    • Comportamento dei rendimenti e rischi degli hedge fund
    • Utilizzo di hedge funds in un portafoglio (UCITS V)

     

    Modulo 6 – Pianificazione patrimoniale e immobiliare

    Costruzione di portafoglio e selezione titoli in funzione dei bisogni del cliente

    Strumenti per il monitoraggio del rischio

    • Principali caratteristiche del Value-at-Risk (VAR) e dell’expected shortfall
    • Metodologie di calcolo del VAR: parametriche, simulazioni storiche e Monte Carlo

    Allocazione del rischio

    • Definizione della contribuzione al rischio di portafoglio di un titolo

    Approcci alternativi di costruzione del portafoglio

    • Portafoglio core vs portafoglio satellite
    • Definizione e principali caratteristiche della CPPI
    • Definizione e principali caratteristiche della Risk Parity

    Conoscenze generali di pianificazione immobiliare

    • Obiettivi della pianificazione immobiliare
    • Diritto matrimoniale
    • Diritto delle Donazioni
    • Diritto delle successioni
    • Diritto di famiglia
    • Diritto della proprietà

     Principi e strategie di pianificazione immobiliare

    • Pianificazione immobiliare per il coniuge
    • Pianificazione immobiliare per il partner in assenza di matrimonio
    • Pianificazione immobiliare per i minori

     Assicurazioni ramo vita nella pianificazione immobiliare

    • Utilizzo di strumenti assicurativi ramo vita nella pianificazione immobiliare:
      • Assicurazioni vita per il rafforzamento del patrimonio
      • Assicurazioni vita per la liquidità del patrimonio
      • Il trust
    • Implicazioni fiscali

     

    Modulo 7 – Pianificazione finanziaria per proprietari d’impresa

    Analisi delle imprese familiari

    • Caratteristiche e valori delle imprese familiari
    • Governance e ruoli dei membri della famiglia
    • Processo decisionale nell’impresa familiare
    • Mappatura delle proprietà e degli attivi della famiglia

    Wealth management per proprietari di impresa

    • Tipologie di bisogni delle imprese familiari
    • Protezione degli asset della famiglia: strategie e strumenti
    • Pianificazione successoria dell’impresa familiare: patti di famiglia, fondi patrimoniali
      Altre soluzioni successorie nell’ordinamento italiano e internazionale
    • Riorganizzazione della struttura dell’impresa familiare

    Family office

    • Inquadramento normativo, struttura e caratteristiche
    • Servizi offerti
    • Tipologie di family office

     

    Modulo 8 – Processo di pianificazione finanziaria

    Introduzione al processo di pianificazione finanziaria

    • Fasi del processo di pianificazione finanziaria
    • Principali aree/servizi di pianificazione

     Relazione cliente-consulente

    • Ruolo del financial planner
    • La remunerazione del consulente e la relazione contrattuale con in consulente
    • Raccolta delle informazioni necessarie per instaurare la relazione consulente-cliente

      Gli obiettivi della pianificazione finanziaria: il Cliente Wealth

    • Quadro d’insieme degli obiettivi e delle aspettative del cliente
    • Definizione della tolleranza al rischio del cliente
    • Definizione della capacità di assunzione del rischio del cliente
    • Principali aspetti di finanza comportamentale
    • Utilizzo della finanza comportamentale per comprendere e educare il cliente

     Disegno, implementazione e monitoraggio del piano finanziario

    • Visione d’insieme dello stato finanziario attuale del cliente (punti di forza e di debolezza)
    • Visione d’insieme della situazione legale del cliente
    • Analisi dei profitti, delle perdite e del rendiconto dei flussi finanziari del cliente
    • Analisi dello stato patrimoniale del cliente
    • Disegno di un piano finanziario omnicomprensivo
    • Preparazione di indicazioni operative per l’implementazione del piano finanziario
    • Comunicazione e spiegazione delle indicazioni operative al cliente
    • Monitoraggio delle indicazioni operative
    • Monitoraggio della performance del piano finanziario e implementazione dei relativi aggiustamenti o revisioni

     

    Modulo 9 – Pianificazione successoria

    Rilievo, impatto e significato della consulenza successoria alla clientela

    • Diritti ereditari, disciplina della parentela e relativo trattamento successorio
    • Diritti dei figli e del coniuge: disciplina civilistica
    • Diritti e normativa delle unioni civili e profili successori delle unioni di fatto
    • Disciplina dei beni ed evoluzione del loro trattamento civile e fiscale in campo successorio
    • Presunzioni di appartenenza di beni all’asse ereditario e differenti metodi di valutazione del valore dei beni

     Impianto della disciplina tributaria e delle esenzioni previste

     Patti di famiglia e il caso della successione di aziende

    • Profili agevolativi e limiti della normativa in vigore
    • Disamina di alcuni casi speciali: capacità, tutele, condizioni di legittima e dei legittimari, regolazione di più matrimoni e trattamento delle rendite previdenziali, assicurative e finanziarie

    Impatto della normativa sulle diverse tipologie di testamenti o di soluzioni in assenza di disposizioni testamentarie

     Profili e cenni su:

    • Trust
    • Donazioni
    • Holding, s.a.pa.z., private equity e family buy out in ottica successoria
    • Fondi patrimoniali
    • Policy protection insurances
    • Profili di successioni basate su posizioni internazionali

    Ti potrebbe interessare…

    Torna in cima