Master Breve in Leadership & People Management

Home/Executive Master CESMA/Master Breve in Leadership & People Management

Master Breve in Leadership & People Management

Il Master Breve in Leadership & People Management è stato concepito specificatamente per chi ha la responsabilità di un team di collaboratori e avverte l’esigenza di acquisire i fondamentali del people management attraverso un percorso pratico, in grado di favorire lo sviluppo di un proprio processo di miglioramento continuo.

Il target di riferimento è quindi rappresentato da imprenditori, manager, project manager, responsabili di unit e in di risorse.

Descrizione

PREMESSA

Per costruire un rapporto fiduciario con i propri collaboratori diventa fondamentale una rilettura del ruolo del Responsabile, secondo un’ottica moderna, in cui gestire le persone è sempre più difficile. In una prospettiva di ampia complessità, sono diverse le competenze necessarie per accrescere la produttività dei propri collaboratori. In particolare, le potenzialità del Responsabile vengono rinforzate dal sempre maggiore orientamento degli stili di leadership verso un modello di coaching, al fine di massimizzare le prestazioni dei collaboratori.

 

OBIETTIVI

  • Favorire una guida per i Follower secondo una logica maggiormente strutturata.
  • Essere in grado di assegnare obiettivi.
  • Pianificare e condurre incontri e riunioni.
  • Effettuare il monitoraggio della performance.
  • Fornire un supporto all’execution.
  • Effettuare gli affiancamenti necessari per verificare la comprensione degli input e diffondere le modalità di programmazione ed esecuzione.
  • Formare i partecipanti sul corretto utilizzo degli strumenti funzionali all’execution, adottati dall’Azienda (schede iniziative, script commerciali, supporti per la gestione del rapporto con il cliente, comunicazioni interne dedicate all’andamento e alla novità, ecc.).

 

FACULTY DEL MASTER

La faculty è rappresentata da docenti-manager, professionisti e uomini d’azienda, specialisti nelle diverse problematiche affrontate che operano ad alto livello con le più importanti società nazionali ed internazionali. Continuamente aggiornati nelle proprie aree di competenza grazie al quotidiano contatto con la realtà e all’utilizzo degli strumenti più innovativi, trasferiscono con stile interattivo e dinamico un patrimonio conoscitivo indispensabile nel percorso di formazione del partecipante.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI 

Per saperne di più su:

  • organizzazione del Master
  • modalità di partecipazione
  • faculty
  • quota di partecipazione ed agevolazioni economiche
  • calendario degli incontri
  • per un colloquio di approfondimento in cui verificare la coerenza del programma con il tuo profilo e le tue aspettative
  • per tutto questo e molto altro CONTATTACI

Informazioni aggiuntive

Luogo

Milano

Data d'inizio

14 novembre 2020

Durata

6 giorni, di sabato

Programma

UNIT 1: Il manager coach

 

  • Il contesto in cui si lavora
  • Le aspettative dei collaboratori
  • Gli aspetti motivazionali: cosa motiva i collaboratori
    • Ricompensa, riconoscimento e rinforzo
    • Il ruolo dell’ascolto

 

  • Leadership e delega
  • Autorità e Autorevolezza
  • Gli stili di leadership
  • Autovalutazione delle proprie abilità di delega
  • Cos’è e a cosa serve la capacità di delega
  • La mancanza di fiducia nei collaboratori
  • Decidere che cosa delegare
  • Scegliere la persona giusta, preparare il collaboratore alla delega, comunicare la delega

 

  • Da capo a coach
  • Come creare un ambiente favorevole al coaching
  • Stimolare l’autovalutazione nel collaboratore
  • Il rapporto tra coach e collaboratore
    • Realizzare una comunicazione aperta
    • Management e obiettivi
  • Monitorare i progressi dei collaboratori e dare feedback

 

 

Follow-up

In base alle esigenze e alle richieste da parte dell’aula, saranno utilizzati tools operativi/metodologie per affrontare le situazioni del quotidiano professionale che risultano più critiche o complicate durante la fase di coaching.

 

 

UNIT 2: Sviluppare la followership

 

Analisi dei punti di forza e di debolezza del proprio modo di lavorare e creazione della group mind.

  • Favorire la partecipazione ed il coinvolgimento dei propri collaboratori
  • Incrementare i lavori di gruppo
  • migliorare le capacità delle persone
  • incrementare le capacità creative in un’ottica di business model

 

Condivisione di obiettivi concreti e condivisi per sviluppare motivazione e proattività

  • Interazione su esperienze organizzative tramite presentazione e discussione di casi.

 

Laboratorio: nei panni del Follower

  • Capovolgere la piramide organizzativa

 

Laboratorio sulla creatività

  • Sviluppare nuove idee (le piccole cose e il miglioramento continuo)
  • Seguendo il paradigma del T.Q.M. sviluppare nuove best practice

 

La comunicazione: Process Owner e Follower, un nuovo paradigma per la condivisione della conoscenza – metodi e strumenti di lavoro

  • Presentazione di una metodologia innovativa che permette di tracciare i flussi della comunicazione ed indentificare Followers e Process Owners

 

Analisi e visione del gruppo di lavoro (laboratorio di analisi qualitativa)

  • Identificazione di valori condivisi, criticità organizzative e analisi di scenari futuri

 

Interdipendenza nel gruppo di lavoro (laboratorio esperienziale)

  • Gruppo d’incontro strutturato e di discussione sul qui ed ora della proprio ruolo lavorativo

 

Follow up di verifica, condivisione best practice, ed integrazione organizzativa

  • Pianificazione di azioni di miglioramento
  • Verifica e affinamento all’uso degli strumenti della comunicazione
  • Sviluppo del processo di miglioramento continuo
  • Start up best practice
  • Azioni di Training on the job

Ti potrebbe interessare…